Filosofia

Filosofia

La filosofia cui SalentoLoto fa costante riferimento è quella orientale.
In particolare vi si studia, approfondisce, pratica e divulga l’antica cultura di un piccolo paese racchiuso tra le cime innevate della catena Himalayana, dall’altra parte del globo, il Tibet. Di questa antica cultura SalentoLoto condivide la filosofia e lo stile di vita; in particolar modo ne condivide l’approccio alla vita nella sua totalità, al vivere e al modo di interagire e di interfacciarsi con il resto dell’universo. Fondamentale è la visione dell’uomo nel suo triplice aspetto, che vede l’essere umano come l’insieme di tre aspetti interdipendenti ed inscindibili quali: corpo, mente e spirito. Tre aspetti che si fondono riportando all’Uno.
A tali modelli, l’associazione si ispira per condividere, informare e formare e infine trasmettere le modalità attraverso le quali preservare uno stato di salute equilibrato e salubre, uno stile di vita congeniale alle proprie esigenze e capacità. È un luogo in cui è possibile anche semplicemente ritrovare uno spazio personale, e/o condiviso, dove allontanare la frenesia delle intense giornate piene di attività compulsive, a volte tanto veloci da togliere il respiro, così da riuscire finalmente ad allentare lo stress, causa prima della maggior parte dei disagi e disturbi soprattutto in Occidente.
Fin dai nostri primissimi incontri, risalenti al 2013, ancor prima della nostra costituzione, è risultato evidente, infatti, quanto sempre più persone, siano sottoposte quotidianamente ad un carico di attività fisiche e mentali eccessive e dal carattere compulsivo: una lista di cose da fare, appuntamenti da rispettare, compiti a cui adempiere e faccende da risolvere.
È risultato chiaro ed evidente quanto questo stile di vita influenzi negativamente la salute psico-fisica personale favorendo l’insorgere di squilibri, disagi, disordini e malattie. A risentirne è anche l’ambiente che ci circonda e, maggiormente, ne risentono le relazioni con il prossimo. Lo stress e il mal contento, i disagi e i disordini, si riversano inevitabilmente sull’ambiente familiare in primo luogo, e sul contesto lavorativo subito dopo, minando così la serenità personale e collettiva.
In risposta a tali considerazioni, è cresciuto l’interesse verso approcci meno convenzionali che permettano di imparare a prendersi cura di sé in maniera naturale e consapevole, di assecondare il desiderio di calmare la mente e prendersi cura del proprio corpo oltre che della propria evoluzione interiore. Ciò, al fine di favorire, ripristinare o semplicemente mantenere una condizione personale interiore armoniosa e permettere a questo stato di riversarsi anche sull’ambiente circostante: nel contesto familiare, lavorativo e delle relazioni interpersonali in generale.
Gli strumenti attraverso cui conoscere, approfondire migliorare le condizioni di salute, grazie alle quali coltivare migliori relazioni con il prossimo e mantenere in armonioso equilibrio tutti questi aspetti, sono il frutto delle attività associative al momento in corso e in programma. Attraverso esse ogni singolo associato può riscoprire la sua intrinseca natura di pace ed imparare a conoscere o ritrovare le proprie risorse interiori.